LEGA PRO Prosperi nuovo tecnico del Taranto

0
19 views

(Fonte Tarantofc.it) Conferenza stampa di presentazione del nuovo tecnico del Taranto, Fabio Prosperi, presso la sala stampa dello stadio “Erasmo Iacovone”.

Ecco quanto dichiarato dal presidente, Elisabetta Zelatore: “Siamo sempre attivi e propositivi e stasera siamo qui per presentare il neo-tecnico Prosperi, che non ha bisogno di presentazioni. La scelta nasce da una profonda convinzione: la sua voglia di mettersi in gioco e l’impegno, elementi che contraddistinguono anche noi della società”.

Queste le parole proferite dal responsabile dell’area tecnica rossoblù, Franco Dellisanti: “Ringraziamo Aldo Papagni per il lavoro svolto, ma abbiamo deciso di prendere questa decisione perché vogliamo vedere le potenzialità di questa squadra, che a nostro avviso può esprimersi meglio e migliorare ancora grazie a questo cambio tecnico”.

In seguito, è intervenuto il direttore generale del Taranto, Aldo Roselli: “Il presidente è già stato esaustivo, voglio soltanto aggiungere che questa decisione è stata presa dopo un’attenta analisi e non è quindi frutto di improvvisazione, come ho letto da qualche parte”.

Vi proponiamo adesso le dichiarazioni rilasciate da mister Fabio Prosperi: “Per me si tratta di un’occasione irripetibile, non potevo lasciarmela scappare. La squadra è rimasta male per l’esonero del tecnico Papagni, ma sa che ora deve scattare il senso di responsabilità. Li ho trovati vogliosi di lavorare e con una buona applicazione; sono quindi sereno per il futuro. Domenica qualche cambiamento ci sarà per idee personali, ma ovviamente non ci saranno stravolgimenti; c’è bisogno di un minimo di tempo per avere una conoscenza maggiore del gruppo. Spero di poter proporre un bel gioco, mi auguro di poter vedere sempre un bel Taranto. Tifosi? Li conosco perfettamente, si arrabbiano e si infiammano facilmente perché amano questi colori; chiedo loro di sostenere soprattutto i ragazzi. Emozionato per domenica? Sì, un po’ lo sono; credeteci, io mi emozionavo da calciatore anche solo per un’amichevole casalinga. Avrò la solita adrenalina di sempre”.