Verso Akragas-Fidelis, Di Napoli: “Clima di entusiasmo non mi piace” (Video)

0
29 views

Raffaele di Napoli ha preparato i suoi giocatori ad affrontare al meglio incontro di domani contro la Fidelis Andria.Una settimana di intenso lavoro è appena terminata e i biancazzurri sono pronti entrare in campo.

“Dopo la bella prestazione di Foggia-ha detto il mister-non mi piace il clima di euforia che si è venuto a creare. La squadra ha fatto quello che ci aspettavamo. Ho rivisto la partita dell’Andria, e posso dire con certezza che non meritava di perdere. Stanno attraversando un periodo particolare, ma questo non ci deve far credere che sarà tutto facile. Tutto ciò che ho chiesto ai miei ragazzi è di giocare sempre con la convinzione di fare risultato.

Il clima di entusiasmo non ci appartiene, sappiamo dentro di noi l’obiettivo che ci siamo prefissati”.
Salandria È stato regolarmente convocato per la partita di domani. “Ho fatto un’ecografia, sto bene – ha detto il centrocamposta divenuto un pupillo dei tifosi akragantini”. “Conosco molto bene i giocatori della squadra avversaria, sono bravi, non sarà una partita semplice. Io in settimana mi sono allenato un po’ meno, ma sono pronto e sono a disposizione del mister” ha concluso Ciccio Salandria.
La società sta cercando di mettere in campo tutti gli sforzi possibili per far avvicinare i tifosi alla squadra. “I tifosi – ha ribadito Di Napoli – devono capire qual è il progetto dell’Akragas, devono capire quale impegno i ragazzi mettono, esortare i giovani. Io ho una squadra con “le palle che gli fumano”, giocatori che vanno a giocare senza paura dappertutto.

I tifosi che non vengono allo stadio devono solo rammaricarsi di questo” ha concluso mister Di Napoli.