Akragas, arriva la prima sconfitta interna: il Cosenza ne fa 3

0
45 views

Il Cosenza infligge la prima sconfitta stagionale interna all’Akragas targata Lello Di Napoli. Una sconfitta pesante nel risultato e nel gioco, un 3-1 in favore degli uomini di Roselli che provenivano da una striscia negativa di 6 sconfitte su otto partite.

I biancazzurri hanno tenuto bene il campo ma non si sono mai resi realmente pericolosi.

Dopo un primo tempo senza emozioni, nella ripresa, per i lupi cosentini è bastato premere sull’acceleratore per trovare subito il vantaggio con Statella. Dopo un tentativo su punizione di Gomez respinto dal portiere Perina, arriva il raddoppio degli ospiti: è ancora Statella a battere Pane grazia ad una deviazione di Marino.

L’Akragas accorcia al 46′ con Zanini, ma nel finale è Caccetta a ripristinare le distanze e a siglare il 3-1 finale.
Adesso l’Akragas è sempre vicino alla zona retrocessione, mentre il Cosenza rimane ben saldo nei playoff.

IL TABELLINO

AKRAGAS 1
COSENZA 3

MARCATORI: 60′ Statella (C), 73′ Statella (C), 91′ Zanini (A), 92′ Caccetta (C).
AKRAGAS: Pane, Cazè, Riggio, Salandria, Marino, Russo, Zanini, Longo (73’ Leveque), Gomez, Palmiero (75’ Coppola), Salvemini. A disp. Addario, Leveque, Carillo, Garcia, Assisi, Sepe, Cocuzza, Pezzella, Rotulo, Incardona. All. Di Napoli.
COSENZA: Perina, Corsi, Tedeschi, Blondett, Criaco, Caccetta, Gambino (61’ Baclet), Statella, Ranieri (87′ Capece), D’Anna, Filippini. A disp. Saracco, Quintiero, Meroni, Appiah, Mungo, Madrigali, Scalise. All. Roselli.
NOTE: ammoniti Riggio, Cazè, Salandria (A), Corsi, D’Anna (C).