Akragas, solo cessioni in vista? Tirri a Milano per trattative

0
295 views

Quale futuro attende l’Akragas? E’ ipotizzabile una salvezza – sul campo – dopo le dichiarazioni del Presidente Silvio Alessi?

Se i pezzi pregiati della rosa andranno via – e così sarà visto che è necessario ridurre i costi – e si proseguirà il campionato con i giovani della formazione “Berretti” in campo, sicuramente no.

La società non ha soldi per ingaggiare rinforzi e allora la strada per la permanenza in Lega Pro (sul campo) potrebbe passare soltanto attraverso i prestiti o altre opzioni.

Tirri, oltre ad avere il compito di gestire le liquidità e le cessioni portando linfa alle casse societarie – soluzione indispensabile per ripianare i debiti e tentare, in caso di retrocessione, il ripescaggio in terza serie – proverà nei prossimi giorni a convincere alcuni club ad accettare il trasferimento di giocatori all’Akragas con la formula del “prestito”.

In questo modo non ci sarebbero oneri per la società biancazzurra e questa soluzione potrebbe rappresentare una vetrina per chi, fino ad oggi nelle rispettive squadre non ha trovato spazio.

Intanto, nella mattinata di oggi l’AD biancazzurro è volato a Milano dove ha intavolato alcune trattative. E non si parla soltanto di cessioni.

La situazione è in evoluzione.