Organizzato da OPES Sicilia il Corso di Tiro Dinamico Sportivo Arma Corta

0
16 views

Parte da Agrigento l’iniziativa che si prefigge di sfatare il preconcetto che la pistola rappresenti solo e soltanto uno strumento di morte quanto un mezzo per avvicinare la gente allo sport e favorire l’aggregazione tra soggetti aventi  una comune passione sportiva che ricorre all’uso delle armi.

Con questo spirito, il Comitato Regionale OPES –Organizzazione per l’Educazione allo Sport – presieduto da Andrea Patti , promuove ed organizza, in collaborazione con il Comitato Provinciale OPES , presieduto da Angelo Cutaia , il Corso di “ Tiro  Dinamico Sportivo Arma Corta “ della durata di 65 ore  ,  con inizio il prossimo  11 Marzo, presso  il Poligono  di Tiro a Segno “ ASD NOBEL “ del Capoluogo.

“ Si tratta di un corso inedito ed innovativo legalmente riconosciuto – afferma Andrea Patti – i cui destinatari sono essenzialmente soggetti in possesso del porto d’armi , al termine del quale ai partecipanti verrà rilasciato non un semplice attestato , ma il Diploma di Istruttore di Primo Livello di Tiro Dinamico Sportivo Arma Corta riconosciuto in tutti i Paesi d’Europa “.

“ L’iniziativa in questione –prosegue Patti nella sua nuova veste di Consigliere Regionale del CONI – si inquadra perfettamente nel Piano  approvato dal CONI per il quadriennio 2017 – 2020 in cui si punta al potenziamento delle discipline sportive legate all’uso delle armi , quali il Tiro al Piattello , il Tiro a Segno e il Tiro Dinamico Sportivo Arma Corta , con il precipuo scopo  di suscitare  , tramite lo sport un nuovo  e diverso atteggiamento  verso le armi da sparo “.

Il Corso , tenuto da Docenti di primo piano , svilupperà le dinamiche  legate all’uso della pistola e comunque ad essa riconducibili.  Le lezioni teorico –pratiche verranno svolte da Marco Lo Forte , istruttore qualificato e campione nazionale di Tiro , dal Prof. Giancarlo Guccia , esperto balistico di fama nazionale , dalla Dott.ssa Cinzia Gambino , Psicologa e dalla Dott.ssa Valeria Lattuca , esperta in ferite da arma da fuoco, la Commissione Esaminatrice sarà presieduta dalla Professoressa Conny Cori, Presidente Opes Caltanissetta.

Marcello Vattiato , Responsabile della Formazione di OPES SICILIA , ci tiene a precisare che nel corso vengono applicati protocolli didattici assai severi al solo scopo  di formare istruttori d’eccellenza , di guisa che ai neo diplomati venga offerta l’opportunità di nuove prospettive professionali di lavoro nel campo delle attività ludico-sportive con armi da sparo.