Akragas-Siracusa: 1-0, Cocuzza segna, Pane fa l’eroe

0
17 views

Vittoria importantissima per l’Akragas contro il Siracusa, tre punti d’oro per la salvezza conquistati alla fine di una partita combattuta e ricca di emozioni soprattutto negli ultimi minuti di gioco.

Il gol vittoria, realizzato da Totò Cocuzza, è stato messo in cassaforte dalle prodezze nel finale di Pane che ha letteralmente blindato la propria porta.

Grazie a questo successo, l’Akragas allunga la propria striscia positiva e tiene a distanza la zona play out.

Da segnalare la grande sportività dentro e fuori lo stadio, con cori e applausi tra le due tifoserie.

Era circa 300 i tifosi giunti da Siracusa, mentre la gradinata est ha offerto un colpo d’occhio, grazie alla presenza dei ragazzi delle scuole calcio della provincia di Agrigento, invitate per l’occasione dalla società di casa.
LA PARTITA
Ecco le formazioni ufficiali:

AKRAGAS: Pane, Russo, Riggio, Thiago, Sepe, Coppola, Palmiero, Pezzella, Longo, Klaric, Cocuzza.
All. Di Napoli

SIRACUSA: Santurro, Diakite, Scardina, Spinelli, Russo, Brumat, Palermo, Pirrello, Cossentino, Catania, Valente.
All. Cristaldi.

Lello Di Napoli rinuncia a Bramati che ne avrà almeno per 15 giorni (sicura la sua assenza anche contro Messina e Paganese). Dunque spazio a Pezzella che torna a centrocampo. Recupera Klaric che riprende il proprio posto accanto a Cocuzza.

Tra i “Leoni”, giocherà Catania, l’ex di turno che nelle ultime giornate è stato impegnato meno da Sottil (oggi squalificato e sostituito da Gianluca Cristaldi).

LA CRONACA
La prima conclusione è di Longo, all’11° minuto, il tiro dalla distanza è bloccato in due tempi da Santurro.
Al 15′ risponde il Siracusa con un colpo di testa di Russo che non impatta bene sul cross di Catania.

Al 17′ è Coppola a mancare la deviazione da pochi passi ostacolato da Diakite.

Al 23′ Siracusa vicino al gol ancora con Russo che però conclude debolmente, Pane blocca.

Al 39′ sono ancora gli ospiti a farsi pericolosi: l’Akragas sente la pressione e arretra pericolosamente subendo l’iniziativa del Siracusa che va vicinissimo al vantaggio con Palermo che sfiora il palo alla destra di Pane.

La risposta dell’Akragas arriva ancora con Longo, il suo diagonale è bloccato da Santurro.

Al 13′ della ripresa arriva il vantaggio dell’Akragas: un lancio di Thiago scavalca la difesa aretusea, Cocuzza è bravissimo a stoppare la palla e con un delicato pallonetto scavalca Santurro in uscita.

Per l’attaccante palermitano si tratta del terzo gol nelle ultime quattro partite, il primo su azione.

Al 30′ ed al 31′ l’Akragas va vicinissima al raddoppio: prima è Palmiero a provarci da 30 metri con un pallonetto sul quale il portiere riesce a metterci una pezza mandando la palla a sbattere sulla traversa. Analoga occasione, un minuto dopo e identica parata del portiere sul tiro di Coppola.

Al  37′ Di Napoli sostituisce Cocuzza con Mileto arretrando il baricentro della squadra che si affida al contropiede, ci prova Klaric ma la sua conclusione termina alta sulla traversa.

Al 46′ Pane compie il miracolo della domenica respingendo sulla linea il pallone calciato verso la porta in mischia. Al 48′ l’ultimo brivido con il tiro