Agrigento, domenica il “1° Bike tour Trophy Akragas – Trofeo ciclistico del Mediterraneo”

0
10 views

Collaudato lo spirito sportivo del Lions Club Agrigento Host con l’organizzazione della mezza maratona, giunta quest’anno alla sua quattordicesima edizione, adesso il club di servizio agrigentino si scommette con la proposta del “1° Bike tour trophy Akragas – Trofeo ciclistico del Mediterraneo” che si svolgerà, nella Città dei templi, domenica 23 aprile, con partenza alle ore 9,30 dalla Villa Bonfiglio.

La manifestazione prevede un percorso con un primo tratto non agonistico che attraverso il centro storico e la Valle dei Templi porta al Lungomare di San Leone (per poco più di 18 km) ed un tratto agonistico che si svilupperà su un circuito, da percorrere cinque volte, che si snoda tra la via dei Giardini, il viale delle Dune e via Nettuno con arrivo al Viale della Vittoria, dopo aver attraversato la Valle dei Templi ed aver percorso quasi 73 km.
Il Presidente del Lions Club Agrigento Host, Giantony Ilardo, quello dell’apposito comitato Achille Furioso, insieme al Presidente dell’associazione sportiva “Concordia” che promuove la gara Salvatore Pace, rivolgono per l’occasione un invito alla cittadinanza a cogliere questa occasione per passeggiare in bici in relax godendosi un fantastico paesaggio dalla valle dei templi fino ad arrivare al mare.
E se qualche disagio sarà provocato agli automobilisti per la temporanea chiusura delle strade interessate al passaggio dei ciclisti, sicuramente l’evento costituirà un’opportunità non solo per gli atleti che si cimenteranno in questa gara, ma anche per tutti coloro che parteciperanno alla parte non agonistica per trascorrere una domenica diversa.
I partecipanti contribuiranno con le loro offerte a favorire lo sport dei disabili.
Per ulteriori informazioni su Facebook “Bici Concordia” o ai numeri di cellulare 3209466276 o 3387566113.

Tecnicamente il percorso non agonistico è il seguente: Viale della Vittoria, Piazzale Vittorio Emanuele, Via Atenea, Piazza Pirandello, Via Empedocle, Via delle Torri, Via Crispi, Via Passeggiata Archeologica, Strada Provinciale 4, Rotonda Tomba di Terone, Via Crescente, Strada Provinciale 4, Viale Emporium, Viale Viareggio, Lungomare Falcone-Borsellino, Via Nettuno, Via dei Giardini, Via Edera, Viale dei Giardini, Via Cavaleri Magazzeni, Via Magellano, Viale delle Dune, Via Nettuno ed arrivo.
La parte agonistica invece si sviluppa su un circuito, percorso cinque volte, comprendente Via dei Giardini, Via Edera, Viale dei Giardini, Via Cavaleri Magazzeni, Via Magellano, Viale delle Dune, Via Nettuno per poi proseguire per Via dei Giardini, Viale dei Pini, Viale Emporium, Strada Provinciale 4, Via Crescente, Rotonda Tomba di Terone, Via La Loggia, Rotonda Giunone (parte interna), via Panoramica Valle dei Templi, Strada Provinciale 4, Bonamorone, Via Demetra, Via Gramsci ed arrivo al Viale della Vittoria.

Domani sabato, 22 aprile, alle ore 10.30, nella Sala della Giunta comunale, a Palazzo di Città, il Sindaco Firetto, che ha autorizzato il patrocinio da parte del Comune, e gli organizzatori illustreranno ai rappresentanti degli organi di informazione i dettagli della manifestazione.