Positivo per la SGB Rallye lo slalom di Sant’Angelo Muxaro

0
8 views

Ottavo posto assoluto e secondo posto di classe P2 e gruppo prototipi per Biagio Salamone e la sua bella e performante Renault Clio Williams motorizzata Kawasaki.

Ottima prestazione per il giovanissimo Michele Antinoro che alla guida della performante Peugeot 106 gruppo A, di famiglia e gestita ottimamente dalla Scannella Racing, conquista la vittoria in classe A1400 e la vittoria assoluta nella speciale classifica Under 23.
“Che dire, ottima gara – commenta Michele Antinoro – le sensazioni sono state ottime fin dal primo momento, anche se eravamo partiti certamente per portare la macchina al traguardo. Stiamo crescendo moltissimo in ogni gara, i tempi iniziano a venire con facilità e ci rendiamo conto che piano piano siamo riusciti a portare la macchina a limite. In queste condizioni è davvero bello e divertente affrontare le gare. Un ringraziamento va a tutti coloro i quali rendono possibile tutto ciò. Ci rivediamo presto nei prossimi impegni”.

Buon terzo posto in classe A1150 e quarto posto nella speciale classifica femminile per Maria Rosa Ristagno su Fiat Seicento sporting.

Terzo posto in classe A1600 per Domenico Collura su Peugeot 106 Rally, nella stessa classe quarto posto e contestualmente secondo posto assoluto nel femminile e primo posto assoluto nella speciale classifica riservata ai piloti locali per la debuttante Angela Fragapane che a bordo di una Suzuki Swift sport ha infiammato il numeroso pubblico presente sulle strade di Sant’Angelo Muxaro, conducendo una prova senza grosse sbavature al volante della sua autovettura.

In una affollata classe N2000 quinto posto per Alfonso Piazza e settimo posto per Salvatore Mula entrambi a bordo di Renault Clio Williams e ottavo posto per Raffaele Salvatore Fragapane a bordo di una Opel Astra.

Vittoria di classe e gruppo in Attività di Base per Salvatore Bellanca che a bordo della sua Renault Clio Williams si impone in ADB1.